Errore 500 (Internal Server Error) durante aggiornamento WordPress

Errore 500 (Internal Server Error) durante aggiornamento WordPress

Ecco un nuovo aggior­na­mento di Word­Press. Benis­simo, è disponi­bile anche la ver­sione ital­iana. Che fare? Ovvi­a­mente aggiorno all’ultima ver­sione ma… ecco spuntare ancora una volta il più romp­is­cat­ole degli errori: “Error 500 – Inter­nal Server Error”.

Poichè molti dei miei siti sono su host­ing Linux su Aruba, è un evento che capita con rego­lar­ità, ma di cui ogni volta mi dimentico.

Spi­az­zato per l’ennesima volta, ma ricor­dando che la soluzione è banale, mi fiondo imme­di­ata­mente su google ed ecco la soluzione:

Ripor­todi seguito quanto trovato su factorylab.debugger.it

—-

Se durante un’aggior­na­mento auto­matico di Word­Press vi si pre­senta un bel “Error 500 – Inter­nal Server Error” prob­a­bil­mente state usando un host­ing linux su server Aruba.

Potrebbe essere un prob­lema di per­mis­sions, ecco quindi 2 pos­si­bili soluzioni:

1. Risoluzione tramite Aruba

– Dopo aver effet­tuato il login, selezion­ate Servizi Host­ing Linux
– Clic­cate su Riparazione Per­mis­sions e poi su “OK” nella fines­tra di popup che si aprirà

Prob­lema risolto ma molto prob­a­bil­mente questa oper­azione dovrà essere effet­tuata ad ogni aggior­na­mento di Word­Press. Se volete evitare tutto questo, scegli­ete la sec­onda soluzione.

2. Risoluzione tramite WordPress

  • Aprite il file di con­fig­u­razione wp-config.php (lo trovate nella cartella prin­ci­pale dove è instal­lato WP) e aggiungete queste due righe:
1 define('FS_CHMOD_FILE',0755);
2 define('FS_CHMOD_DIR',0755);

Prob­lema risolto definitivamente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *