Errore 500 (Internal Server Error) durante aggiornamento WordPress

Ecco un nuovo aggior­na­mento di Word­Press. Benis­simo, è dispo­ni­bile anche la ver­sione ita­liana. Che fare? Ovvia­mente aggiorno all’ultima ver­sione ma… ecco spun­tare ancora una volta il più rom­pi­sca­tole degli errori: “Error 500 – Inter­nal Ser­ver Error”.

Poi­chè molti dei miei siti sono su hosting Linux su Aruba, è un evento che capita con rego­la­rità, ma di cui ogni volta mi dimentico.

Spiaz­zato per l’ennesima volta, ma ricor­dando che la solu­zione è banale, mi fiondo imme­dia­ta­mente su goo­gle ed ecco la soluzione:

Ripor­todi seguito quanto tro­vato su factorylab.debugger.it

—-

Se durante un’aggior­na­mento auto­ma­tico di Word­Press vi si pre­senta un bel “Error 500 – Inter­nal Ser­ver Error” pro­ba­bil­mente state usando un hosting linux su ser­ver Aruba.

Potrebbe essere un pro­blema di per­mis­sions, ecco quindi 2 pos­si­bili soluzioni:

1. Riso­lu­zione tra­mite Aruba

- Acce­dete al pan­nello di con­trollo del vostro domi­nio (http://admin.aruba.it/login.aspx)
– Dopo aver effet­tuato il login, sele­zio­nate Ser­vizi Hosting Linux
– Clic­cate su Ripa­ra­zione Per­mis­sions e poi su “OK” nella fine­stra di popup che si aprirà

Pro­blema risolto ma molto pro­ba­bil­mente que­sta ope­ra­zione dovrà essere effet­tuata ad ogni aggior­na­mento di Word­Press. Se volete evi­tare tutto que­sto, sce­gliete la seconda soluzione.

2. Riso­lu­zione tra­mite WordPress

- Aprite il file di con­fi­gu­ra­zione wp-config.php (lo tro­vate nella car­tella prin­ci­pale dove è instal­lato WP) e aggiun­gete que­ste due righe:

1 define('FS_CHMOD_FILE',0755);
2 define('FS_CHMOD_DIR',0755);

Pro­blema risolto definitivamente!

Comments are closed.