Errore 500 (Internal Server Error) durante aggiornamento WordPress

Ecco un nuovo aggiornamento di WordPress. Benissimo, è disponibile anche la versione italiana. Che fare? Ovviamente aggiorno all’ultima versione ma… ecco spuntare ancora una volta il più rompiscatole degli errori: “Error 500 – Internal Server Error”.

Poichè molti dei miei siti sono su hosting Linux su Aruba, è un evento che capita con regolarità, ma di cui ogni volta mi dimentico.

Spiazzato per l’ennesima volta, ma ricordando che la soluzione è banale, mi fiondo immediatamente su google ed ecco la soluzione:

Riportodi seguito quanto trovato su factorylab.debugger.it

—-

Se durante un’aggiornamento automatico di WordPress vi si presenta un bel “Error 500 – Internal Server Error” probabilmente state usando un hosting linux su server Aruba.

Potrebbe essere un problema di permissions, ecco quindi 2 possibili soluzioni:

1. Risoluzione tramite Aruba

– Accedete al pannello di controllo del vostro dominio (http://admin.aruba.it/login.aspx)
– Dopo aver effettuato il login, selezionate Servizi Hosting Linux
– Cliccate su Riparazione Permissions e poi su “OK” nella finestra di popup che si aprirà

Problema risolto ma molto probabilmente questa operazione dovrà essere effettuata ad ogni aggiornamento di WordPress. Se volete evitare tutto questo, scegliete la seconda soluzione.

2. Risoluzione tramite WordPress

– Aprite il file di configurazione wp-config.php (lo trovate nella cartella principale dove è installato WP) e aggiungete queste due righe:

1 define('FS_CHMOD_FILE',0755);
2 define('FS_CHMOD_DIR',0755);

Problema risolto definitivamente!

Comments are closed.