Mar 28

Airport Express con AirTunes

Ebbene si, anch’io ho comprato questo splendido scatolottino…

Che posso dire, la motivazione principale che mi ha portato all’acquisto è che permette di collegare tramite mini-jack un qualsiasi impianto stereo, o casse preamplificate e portare la propria musica trasmessa da iTunes ovunque vogliate.

E’ un dispositivo di rete basato sullo standard wireless 802.11n dotato di tre porte squisitamente utili:

  • presa mini-jack: che come accennato in precedenza, consente di attaccare al dispositivo un qualunque impianto stereo o casse preamplificate da cui riprodurre senza fili la nostra musica preferita
  • porta ethernet: utilizzabile sia per collegare ad un modem / router / switch ethernet il nostro scatolottino bianco ed estendere la rete utilizzandolo come fosse un access-point in modalità ripetitore sia per collegare un computer (o quel che preferite) che non è dotato di interfaccia wi-fi.
  • porta usb: a cui possiamo collegare una stampante rendendola così disponibile all’intera rete o un hard disk esterno per condividere file in tutta comodità. Nessuno ovviamente ci vieta di collegare un hub usb e mettere così in rete più di un dispositivo.

Ottima capacità di trasferimento dati, ottima portabilità (viste le dimensioni ridotte pari a poco più del caricabatterie del mio macbook) e soprattutto tantissima praticità…

Senza necessità di acquistare un print-server o di tenere necessariamente acceso un computer per condividere la stampante ho reso immediatamente disponibile a tutti la cara multifunzione a getto d’inchiostro. Passando per un hub-usb ho collegato anche una chiavetta ed un hard disk esterno in modo da avere un archivio condiviso sempre disponibile.

La chicca più bella però è stata collegare il mio Sound Dock della Bose alla presa minijack e diffondere al volo la musica del macbook con una qualità eccezionale.

Fidatevi… è un gran bel giocattolino! Non economicissimo ma il suo essere così squisitamente utile lo rende quasi indispensabile…