Jailbreak untethered per AppleTv 4.3.1

Come avevo pre­an­nun­ciato nell’intro­du­zione al jail­brea­king di AppleTv ecco un breve arti­colo su come pro­ce­dere per espan­dere le fun­zio­na­lità del nostro amato sca­to­lot­tino nero.

Spet­ta­co­lare! Final­mente ho letto su AppleT­vI­ta­lia che è uscito il jail­break unte­the­red anche per il nuo­vis­simo firm­ware rila­sciato dalla casa madre facil­mente appli­ca­bile tra­mite il tool Sea­son­Pass (che potete sca­ri­care per Mac o per Win­dows).

Vi ser­virà poi un cavo micro-USB per poter col­le­gare la AppleTv al vostro Mac o Pc.

Ricor­da­tevi inol­tre che è neces­sa­rio avere instal­lato la ver­sione più recente di iTu­nes. Vi sug­ge­ri­sco inol­tre di modi­fi­care la lin­gua di sistema in inglese (giu­sto il tempo dell’operazione, poi potete ripri­sti­nare il sistema in italiano).

Una volta che abbiamo tutto il neces­sa­rio siamo pronti a par­tire: l’operazione è semplicissima…

Scom­pat­tiamo il file .zip di Sea­son­Pass, copia­molo sul desk­top ed ese­guiamo l’applicazione. Per cor­te­sia, non fate come il sot­to­scritto che pur avendo letto que­sto sug­ge­ri­mento l’ha tran­quil­la­mente igno­rato: copiate l’applicazione sul Desk­top! :-D

Scom­pat­tiamo il file .zip e por­tia­molo sul Desktop

 

Una volta lan­ciato il nostro tool ci com­pa­rirà que­sta fine­stra dalla quale dob­biamo sele­zio­nare “Create IPSW

Sele­zio­nare “Create IPSW

 

A que­sto punto Seas0npass si sca­ri­cherà al posto nostro’ l’ultimo firm­ware di Apple Tv, per poi ini­ziare a costruirsi un custom firm­ware “jailbroken”.

Down­load e scom­pat­ta­mento del firmware

 

Bene bene bene… lascia­molo agire per qual­che minuto e final­mente vedremo la scher­mata in cui ci richiede di met­tere il nostro dispo­si­tivo in moda­lità DFU.

Non lascia­moci spa­ven­tare, basta sem­pli­ce­mente col­le­gare AppleTv al Mac/Pc e tenere pre­muti con­tem­po­ra­nea­mente il tasto “Play/Pausa” e “Menu” per 7 secondi come mostrato in figura e poi rilasciarli.

Met­tere AppleTv in moda­lità DFU

 

Il tool lan­cera’ auto­ma­ti­ca­mente iTu­nes che si occu­perà auto­no­ma­mente di instal­lare il firm­ware jail­bro­ken che abbiamo creato al posto di quello di fab­brica. Atten­diamo la fine dell’installazione e final­mente (quando ce lo dirà iTu­nes) ricol­le­ghiamo AppleTv al nostro televisore.

Una volta avviato veri­fi­chiamo la pre­senza del menu “NitoTv” gra­zie al quale potremo pro­ce­dere all’installazione dei pro­grammi aggiuntivi.

Un sen­tito rin­gra­zia­mento ovvia­mente va ad AppleT­vI­ta­lia per la pun­tuale pub­bli­ca­zione della noti­zia ed al loro utente Giux sem­pre primo nel repe­rire le notizie!

2 thoughts on “Jailbreak untethered per AppleTv 4.3.1

  1. Ciao Mat­teo, gra­zie a te e com­pli­menti per il sito.
    Furio.

  2. Gra­zie a te Furio e a tutti voi.
    Non avevo mai seguito il vostro sito prima, ma da quando ho acqui­stato la ATV fac­cio spesso e volen­tieri un salto a tro­varvi :-)